Curriculum

Curriculum vitae di Federica Delia

Restauro e conservazione

Restauratrice di carta, libri e fotografie, Federica è attiva principalmente in Italia con base a Roma. Il lavoro e la formazione l’hanno vista anche viaggiare per l’Europa, l’Africa, il Medio e l’Estremo Oriente, partecipando a workshops e conferenze e collaborando a missioni di restauro e progetti di ricerca e di formazione internazionale. Spinta dalla passione per il viaggio e per la fotografia, ha avuto spesso l’opportunità di esplorare il mondo sviluppando le proprie abilità personali e professionali nell’incontro e nel reciproco scambio con altre culture.

curriculum vitae Federica Delia
In Corea del Sud durante un viaggio di studio sulla manifattura della carta Hanji.

In vent’anni di esperienza Federica ha potuto operare su manufatti di diverso tipo, dall’antico al contemporaneo. Ha accresciuto le sue competenze sia sul patrimonio italiano ed europeo che sull’arte e le tradizioni africane, islamiche e orientali.

Didattica

Dal 2019 è docente di Restauro della carta presso l’Accademia di belle arti di Roma e dal 2021 insegna presso la Scuola di alta formazione istituita dal Ministero della Cultura presso l’Istituto centrale per la patologia degli archivi e del libro.
Attraverso la didattica cerca di trasmettere ai suoi studenti le conoscenze acquisite attorno a questo materiale, che non si finisce mai di scoprire.

Cooperazione interdisciplinare e internazionale

Lavorando presso differenti istituzioni, tra cui laboratori di restauro, musei, archivi e biblioteche, Federica Delia ha spesso collaborato con altre figure professionali. Ritiene, infatti, che la cooperazione, la comunicazione e lo scambio con altri settori disciplinari siano la chiave per un rapporto lavorativo efficace e di successo. A tal fine cerca di approfondire con costanza la conoscenza delle nuove tecniche e dei nuovi materiali per la conservazione attraverso la letteratura disponibile e la sperimentazione. Frequenta corsi di aggiornamento e contribuisce a costruire una rete con i colleghi di tutto il mondo.
Membro dell’International Committee for Museums (ICOM) dal 2009, è stata coordinatrice della Commissione tematica Conservazione di ICOM Italia. dal 2017 al 2022.

Per ulteriori dettagli sulla sua esperienza e la sua formazione, il suo curriculum vitae è online su LinkedIn.

Pubblicazioni

  • CLEMENTE M., DELIA F. (in stampa), Treating Two Illuminated Fragmentary Buddhist Manuscripts Preserved in the Tucci Tibetan Collection of the “IsIAO Library”: A New Approach, in Proceedings of the 19th International Seminar on the Care and Conservation of Manuscripts, University of Copenhagen, 19-21 April 2023.
  • DELIA F. (in stampa), I libri tibetani e la pratica del loro restauro in Occidente. Un’analisi dello stato dell’arte, in Accademie e biblioteche d’Italia.
  • CHECCHI S. et Alii (2023), Autochromes from the Bombelli Collection: History and Conservation Survey on an Early Colour Photographic Process, in Colour Photography & Film: sharing knowledge of analysis, preservation, conservation, migration of analogue and digital materials. 2nd Conference Proceedings, Research Culture and Science Books series, vol. II, Florence, 15-16 September 2022: Gruppo del Colore, pp. 24-31.
  • DELIA F. (2021), Ageing and Deterioration of Tibetan Books. An Overview of Approaches and Methods for Conservation. In Traditional Paths, Innovative Approaches and Digital Challenges in the Study of Tibetan Manuscripts and Xylographs, ed. M. Clemente, Roma: ISMEO, pp. 113-136.
  • CATTANEO B. – DELIA F. (2020), Hanji e la sua applicazione nel restauro della fotografia. Evoluzione di una ricerca, in Lo stato dell’Arte 18. Atti del convegno, Udine, 29-31 ottobre 2020: IGIIC, pp. 57-64.
  • DELIA F. (2018), La conservazione dell’Archivio storico fotografico di Adolfo Venturi: un’esperienza formativa, in La Fototeca di Adolfo Venturi alla Sapienza, ed. I. Schiaffini, Roma: Campisano Editore, pp. 41-48.
  • DELIA F., MATE’ D. (2016), Arredi, contenitori e involucri, in Fotografie, orientamenti per la conservazione, ed. D. Matè, Milano: Nardini Editore, pp. 131 – 157.
  • DELIA F. (2015), Infestanti e problematiche di restauro conservativo, in Sulle fotografie danneggiate – Gestione degli organismi infestanti, ed. M. Adamo, D. Matè e P. Trematerra, Roma: ENEA, pp. 195 – 206 (available online).
  • DELIA F. (2013), L’album come “contenitore” di immagini, in Fotografie, finiture e montaggi, ed. D. Matè e M. C. Sclocchi, Milano: Nardini Editore, pp. 129-132.
  • DELIA F. (2012), La gestione delle emergenze, in Il restauro della fotografia,  ed. B. Cattaneo, Milano: Nardini Editore, pp. 219-231.

Relazioni a convegni

  • Analysis and Conservation Treatments of a Buddhist Manuscript Preserved in the Tucci Tibetan Collection at the “IsIAO Library”, The 19th International Seminar on the Care and Conservation of Manuscripts, University of Copenhagen, 19-21 April 2023.
  • Autochromes from the Bombelli Collection: History and Conservation Survey on an Early Colour Photographic Process, Colour Photography & Film: sharing knowledge of analysis, preservation, conservation, migration of analogue and digital materials. 2nd Conference Proceedings, Research Culture and Science Books series, vol. II, Gruppo del Colore, Florence, 15-16 September 2022.
  • Tibetan Books and West Conservation Practice. An Analysis Using Case Study Examples, The 16th Seminar of the International Association for Tibetan Studies (IATS), Faculty of Arts, Charles University of Prague, 3-9 July 2022.
  • Hanji e le sue applicazioni nel restauro della fotografia. Evoluzione di una ricerca, XVIII Congresso Nazionale IGIIC – Lo Stato dell’Arte, Palazzo Garzolini di Toppo Wassermann di Udine, 29-31 ottobre 2020.
  • I Fondi Orientali della Società Geografica Italiana. Riordino e condizionamento, Giornata di studi “I fondi orientali conservati presso le istituzioni culturali di Roma”, Società Geografica Italiana, Roma, 12 ottobre 2020.
  • Hanji. L’uso della carta coreana per la conservazione di stampe fotografiche, IV Giornata di studio: Conservazione e Restauro del contemporaneo, Il restauro della fotografia dagli anni ’50 al contemporaneo, Aula Magna dell’Accademia di belle arti di Bologna, 1 febbraio 2019.
  • Il restauro della carta e della fotografia: tra cultura materiale e principi di conservazione, Biblioteca Nacional de Portugal e Istituto italiano di cultura, Lisbona, 9 marzo 2017.
  • The Use of Hanji Korean Mulberry Paper in Photograph Conservation (poster), ICOM Photographic Material Working Group Interim Meeting, Rijksmuseum, Amsterdam, 21-24 September 2016.
  • Presentazioni di alcuni restauri condotti dal Gruppo 130° con carta Hanji in comparazione con carta Washi, Seminario “La carta di gelso coreana Hanji. Caratteristiche e applicazioni nel restauro e nella conservazione”, Archivio storico della città di Torino, 2 dicembre 2015.
  • Esempi di manufatti cartacei restaurati con carta Hanji, Incontro tecnico “L’uso della carta di gelso coreana Hanji nel restauro dei libri e delle opere su carta”, Musei Vaticani, 8 maggio 2015.

Istituzioni con cui lavora attualmente o con cui ha collaborato in passato:

Collaborazioni: